Banner OpenAccess
Banner Torrossa

Frammenti = citazioni: qualche esempio

Montanari Franco
Articolo Immagine
ISSN:
1121-8819
Rivista:
Eikasmos
Anno:
2021
Numero:
XXXII
Fascicolo:
Eikasmos N. XXXII 2021

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Le più grandi raccolte di frammenti impegate dagli studiosi raccolgono frammenti che per la maggior parte sono in realtà citazioni provenienti dalla tradizione indiretta. Queste citazioni potrebbero essere state riportate per diverse ragioni, rintracciabili nel testo originale delle citazioni stesse, quando conservate. Un archivio particolarmente ricco è la letteratura esegetica. L’articolo prende in considerazione casi di autori citati negli scolî omerici. Dopo alcune menzioni di citazioni da Pindaro, Eupoli e Cratino, un’analisi più approfondita è dedicata ad alcuni esempi da Aristofane. Tutti i casi analizzati mostrano come la filologia di età greco-romana avesse raggiunto una profonda e ampia conoscenza della letteratura greca dei secoli precedenti fino ad Aristotele.


Parole Chiave: scholia omerici, tradizione indiretta, letteratura-erudita, Pindarus, Eupolis, Cratinus, Aristophanes, Aristoteles, età greco-romana, filologia-antica.

Keywords: Homeric scholia, indirect tradition, erudite literature, Pindarus, Eupolis, Cratinus, Aristophanes, Aristoteles, ancient philology, Hellenistic-Roman age.