Banner OpenAccess

Tunnel Cross passages: Conventional vs Mechanized Construction Method

Mazzalai Paolo Oss Andrea Schiavinato Luca
Articolo Immagine
ISSN:
0393-1641
Rivista:
Gallerie e grandi opere sotterranee
Anno:
2022
Numero:
141
Fascicolo:
Gallerie e grandi opere sotterranee N. 141/2022

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Collegamenti trasversali fra gallerie: Confronto fra Metodo di Scavo Tradizionale e Meccanizzato

Il continuo sviluppo tecnologico delle costruzioni in sotterraneo è spinto da necessità sociali ed economiche che richiedono la realizzazione di opere con specifiche caratteristiche rispetto al passato, in particolare l’incremento delle dimensioni e delle lunghezze delle opere e l’esecuzione in condizioni geotecniche sempre più complesse e sfidanti. Allo stesso tempo, vi è un incremento della domanda di sicurezza sia in fase costruttiva che durante l’esercizio dell’opera, tramite la realizzazione di gallerie parallele connesse attraverso collegamenti trasversali al fine di garantire l’evacuazione degli utenti in condizioni di sicurezza, la gestione della ventilazione, ecc. Queste gallerie hanno un impatto significativo sull’esecuzione dell’opera dal momento che la loro realizzazione è accompagnata dalla necessità di rinforzare i rivestimenti esistenti. In presenza di terreni scadenti o sotto falda è necessaria l’esecuzione di interventi di consolidamento dei terreni preventivi allo scavo e/o interventi di impermeabilizzazione, che comportano non solo impatti di costi ma anche di tempistiche realizzative e di organizzazione del cantiere. La proposta tecnologica descritta nel seguito ha il vantaggio di minimizzare le criticità associate alla costruzione dei collegamenti trasversali tra gallerie parallele attraverso l’industrializzazione delle operazioni di scavo e rivestimento, con particolare riferimento allo scavo nei terreni scadenti dove gli impatti sono maggiori.

Parole chiave: TBM, collegamenti trasversali, scavo meccanizzato.

The progressive technological development of underground excavations is driven by social and economic needs, which require the construction of works with peculiar characteristics compared to the past, with an increase in length and size and often in unfavourable geotechnical contexts. At once there is a demand for an increase in safety, both in the construction phase and in the management phase of the work, with parallel tunnels that are connected to each other with cross passages with the purpose of escape, ventilation management, etc. These tunnels have a significant impact on the works execution as they are generally accompanied by the need to reinforce the existing lining. In presence of poor geotechnical soils or into water-bearing ground it is necessary to carry out ground improvement and/or waterproofing measures, with impacts not only in terms of costs but also in terms of scheduling associated and organization of the site. The technological proposal described below aims to minimize the criticalities associated with the construction of these cross passages through the industrialization of excavation and support operations, with specific reference to difficult soil conditions where the impact is greater.

Keywords: TBM, cross passages, mechanized excavation.

// Carichiamo l'elenco degli stati