Banner OpenAccess

Preliminary field data of selected deep-rooted vegetation effects on the slope-vegetation-atmosphere interaction: results from an in-situ test

Tagarelli Vito Cotecchia Federica
Articolo Immagine
ISSN:
0557-1405
Rivista:
Rivista Italiana di Geotecnica
Anno:
2022
Numero:
1
Fascicolo:
Rivista Italiana di Geotecnica N. 1/2022
DOI:
10.19199/2022.1.0557-1405.062

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Dati di sito preliminari sull’effetto di vegetazione selezionata a radicazione profonda nell’ambito dell’interazione pendio-vegetazione-atmosfera: risultati di un test a scala di sito

L’interazione tra il terreno, la vegetazione e l’atmosfera è diventata di recente oggetto di un’intensa ricerca scientifica, motivata dalla volontà di determinare l’efficacia di vegetazione selezionata come misura di mitigazione sostenibile dei fenomeni di instabilità dei versanti. Il ricorso a nuovi interventi naturalistici che fanno uso della vegetazione si è già dimostrato efficace nella mitigazione dell’erosione lungo i pendii, o nell’aumentare la stabilità delle coltri poco profonde; al contempo però, l’efficacia della vegetazione come misura di mitigazione della franosità deve ancora essere scientificamente dimostrata per pendii soggetti a franosità profonda, la cui attuale attività è clima-indotta. Di recente, però, è stato riscontrato che peculiari specie erbacee perenni, che sviluppano apparati radicali profondi, potenzialmente determinano un forte flusso traspirativo, riducendo di conseguenza i flussi netti di infiltrazione d’acqua di pioggia nel terreno. In questo contributo sono riportati i dati preliminari di monitoraggio di un test di sito che rappresentano l’interazione di terreni argillosi con le suddette specie vegetali. I dati di monitoraggio sono stati registrati all’interno di una prova a scala di sito, estesa circa 2000 m2, che è stata allestita nell’area di piede del meccanismo franoso climaindotto di Pisciolo, nell’ambito del quale sono state seminate e coltivate determinate tipologie di vegetazione a radice profonda. L’impatto della vegetazione sullo stato del materiale è esaminato in termini di variazione spaziale e temporale del contenuto d’acqua del terreno e della suzione, da piano campagna sino in profondità, sia all’interno dell’area vegetata, che all’esterno, dove è presente solo vegetazione spontanea poco fitta, al fine di valutare gli effetti della vegetazione selezionata a radicazione profonda. Il contenuto d’acqua del terreno e i dati di suzione sono discussi considerando anche i dati climatici registrati tramite una stazione di monitoraggio meteorologico.

The soil-vegetation-atmosphere interaction is becoming a subject of intense scientific research, prompted by the wish of verifying the efficacy of selected vegetation as a sustainable mitigation measure for erosive phenomena and slope instability processes. The use of novel naturalistic interventions making use of vegetation has been already proven to be successful in the reduction of erosion along slopes, or in increasing the stability of the shallow covers of slopes; on the other side, the efficacy of vegetation as slope mitigation measure still needs to be demonstrated for slopes location of deep landslides, whose current activity is weather-induced. Recently, though, peculiar perennial grass species, which develop deep root systems, have been found to potentially determine a strong transpirative flow, reducing though, the net water infiltration rates at the ground surface. In this contribution, preliminary field monitoring data representing the interaction of clayey soils with the abovementioned vegetation species are reported. The field data have been logged within a full scale in-situ test site (approx. 2000 m2), set up in the toe area of the weather-induced Pisciolo landslide, where the deep-rooted crop spices have been seeded and farmed. The impact of the vegetation on the soil state is examined in terms of the spatial and temporal variation of the soil water content and suction from ground level down to depth, both within the vegetated test site and outside it, where only spare wild vegetation occurs, in order to assess the effects of the seeding of the selected vegetation. The soil water content and suction data are discussed also considering the climate data recorded by a meteorological station.

Keywords: deep-rooted vegetation, soil-vegetation-atmosphere interaction, slope stability, suction.

// Carichiamo l'elenco degli stati