Banner OpenAccess

Il Parco urbano del Paleotto (Bologna) e la sua flora

Garavaglia Carla
Articolo Immagine
ISSN:
0028-0658
Rivista:
Natura & Montagna
Anno:
2021
Numero:
2
Fascicolo:
Natura & Montagna N. 2/2021

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Il parco comunale del Paleotto, lungo il versante sinistro del torrente Savena, è un luogo amato e frequentato dai bolognesi per attività sportive, di trekking e di socialità. Ospita anche una interessante flora, che in parte è di origine composita in seguito all’abbandono delle attività agricole e all’impianto di boschetti e fasce di verde lungo le vie. Tuttavia il parco conserva zone di interesse naturalistico e di presenze botaniche di pregio soprattutto nei pendii vallivi nei pressi della ex-chiesa di Jola, già percorsi un secolo e mezzo fa dal botanico Anton von Kerner nell’istituire specie nuove per la flora italiana.

// Carichiamo l'elenco degli stati