Banner OpenAccess

Epos di Giovanni Pascoli

Un laboratorio del pensiero e della poesia
Tatasciore Enrico
Epos di Giovanni Pascoli
ISBN/EAN: 9788855533775
Pubblicazione: 2017
Pagine: 240
Formato: 17 x 24
Acquisto carta

Quantità:

Epos di Giovanni Pascoli

Da tempo le antologie latine Lyra ed Epos sono considerate di fondamentale importanza per lo studio della poesia, della poetica e della cultura di Pascoli. Ma non solo: sempre più se ne apprezza il valore intrinseco, l’originale pro­spettiva aperta sui classici. Questo libro si concentra su Epos, e in particolare sul suo ampio commento all’Eneide: via d’accesso alla poesia e al pensiero di Pascoli, e insieme specchio del ‘suo’ Virgilio. Come alcune figure dell’imma­ginario pascoliano nascono dallo stretto dialogo con l’Eneide, così l’esegesi si fa trasmissione e trasfigurazione della parola epica, in un’«era», quella di Pascoli e nostra, in cui alle favole antiche è subentrata la luce radente della scienza, all’epos le forme desublimanti del romanzo.

INDICE

Tatasciore Enrico

(Pescara, 1982) è dottore di ricerca in Letteratura italiana. Ha studiato a Pisa, Bologna, Siena. Ha pubblicato saggi su Pascoli, d’Annunzio, Saba, Montale, Quasimodo, Celan, e una monografia su Montale (Di ombre e cose salde. Studio su Montale, 2015). Collabora con la rivista «Soglie».


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

COLLANA DELLA RIVISTA PASCOLIANA

// Carichiamo l'elenco degli stati