Banner OpenAccess

Giuseppe Nava Scritti Pascoliani

Castoldi Massimo (curatore)
Giuseppe Nava Scritti Pascoliani
ISBN/EAN: 9788855535205
Pubblicazione: 2022
Pagine: 454
Formato: 12 x 18,5
Acquisto carta

Quantità:

Giuseppe Nava Scritti Pascoliani

Quando nel 1974 Giuseppe Nava pubblicò l’edizione critica di Myricae, diede avvio a quella feconda stagione di studi pascoliani che ancora se ne sostanzia e fa perno anche sui suoi commenti, alle stesse Myricae (1978 e 1991), ai Canti di Castelvecchio (1983), e ai Poemi conviviali (2008). Se oggi il rapporto tra filologia e critica è il principio fondativo dell’interpretazione dell’opera di Giovanni Pascoli, ciò è dovuto in gran parte al suo magistero. L’opera che mancava, e che Giuseppe Nava non fece in tempo a riordinare, è quella dei suoi studi critici, che sempre ne accompagnarono le indagini filologiche, con riflessioni sui rapporti dell’autore di Myricae con la tradizione (Petrarca, Leopardi, Manzoni, Carducci), col folklore, con il mito, con le letterature europee e con il Novecento. Il presente volume raccoglie questi scritti dispersi a partire proprio dal 1974, e riproduce i suoi più importanti contributi precedenti in un’appendice, in edizione anastatica: la pubblicazione delle Lettres de Ferdinand De Saussure à Giovanni Pascoli e il saggio su La storia di Romagna e la poesia giovanile. Nella raccolta, disposta in ordine cronologico e seguita da quattro recensioni, si riconosce con chiarezza l’asse portante della critica pascoliana degli ultimi quarant’anni. 

INDICE

Castoldi Massimo

Massimo Castoldi insegna Filologia italiana all’Università degli Studi di Pavia. I suoi principali ambiti di ricerca sono la poesia e la prosa pascoliana, la saggistica italiana dell’Ottocento con particolare attenzione all’opera manzoniana, e la poesia nelle corti venete e padane tra Quattrocento e Cinquecento. È membro del Comitato scientifico della «Rivista pascoliana», della rivista «Umanesimo dei moderni» e della Commissione per l’Edizione Nazionale delle Opere di Giovanni Pascoli. Su Pascoli ha pubblicato, oltre ai numerosi contributi su riviste e in opere miscellanee, l’edizione critica Saggi e lezioni leopardiane (La Spezia, Agorà edizioni, 1999), il commento a Le Canzoni di re Enzio (Bologna, Pàtron, 2005), i volumi L’ombra di un nome. Letture pascoliane (Pisa, ETS, 2004), Pascoli (Bologna, il Mulino, 2011) e Da Calypso a Matelda. Giovanni Pascoli poeta dell’Era nuova (Modena, Mucchi, 2019).


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

COLLANA DELLA RIVISTA PASCOLIANA

VOLUMI DELLO STESSO AUTORE

// Carichiamo l'elenco degli stati