Banner OpenAccess

Study of the environmental impact in show caves: a multidisciplinary research

Balestra Valentina Bellopede Rossana Cina Alberto De Regibus Caludio Manzino Ambrogio Marini Paola Maschio Paolo Vigna Bartolomeo
Articolo Immagine
ISSN:
1121-9041
Rivista:
GEAM
Anno:
2021
Numero:
163-164
Fascicolo:
GEAM N. 163-164/2021
DOI:
10.19199/2021.163-164.1121-9041.024

Articolo Open Access

Download:

    Open Access Image

Studio dell’impatto ambientale nelle grotte turistiche: una ricerca multidisciplinare


Le cavità naturali rappresentano una tra le più importanti e conosciute manifestazioni geologiche del mondo, e sono un patrimonio ambientale e culturale, oltre che un’importante risorsa economica per molti paesi. Il loro valore scientifico ed estetico è spesso minacciato dalla fruizione turistica, che purtroppo le espone ad una serie di rischi di degrado e talvolta le modifica irrimediabilmente. Diventa dunque essenziale lo studio dell’ambiente ipogeo per poterlo tutelare e conservare nel tempo. Il progetto nazionale “SHOWCAVE” ha lo scopo di studiare, classificare e mitigare l’impatto ambientale nelle grotte turistiche per proporre infine soluzioni utili alla loro gestione. In particolare, il team del DIATI del Politecnico di Torino si occupa dell’acquisizione dei dati di monitoraggio dei principali parametri ambientali, dell’analisi dei fenomeni legati alla corrosione degli speleotemi e dell’analisi della presenza di microplastiche in grotta. Per illustrare la topografia di tali cavità, il loro sviluppo rispetto alla superficie e le zone oggetto di studio, vengono utilizzate le tecniche geomatiche più avanzate. Gli studi sono appena iniziati e in questo lavoro vengono presentate le metodologie di studio utilizzate e i primi risultati ottenuti dal nostro gruppo di ricerca multidisciplinare. 


Parole chiave: Patrimonio geologico, microplastiche, corrosione degli speleotemi, monitoraggio dei parametri ambientali, geomatica. 

Caves are one of the most important and well-known geological features in the world, an environmental and cultural heritage, as well as an important economic resource for many countries. Their scientific and aesthetic value is often threatened by tourism, which unfortunately exposes them to a series of risks of degradation and, sometimes, irreparably changes. Therefore, the study of underground environment becomes essential in order to protect and preserve it over time. The national project “SHOWCAVE” aims to study, classify and mitigate the environmental impact in the tourist caves to finally propose useful solutions for their management. In particular, the DIATI team of the Politecnico di Torino deals with the acquisition of monitoring data of the main environmental parameters, the analysis of the speleothems corrosion and the analysis of the presence of microplastics in caves. The most advanced geomatics techniques are used to illustrate the topography of these cavities, their development relative to the surface and the studied areas. The researches have just begun, and in this work the study methodologies used and the first results obtained by our multidisciplinary research group are presented. 

 

 Keywords: Geoheritage, microplastics, speleothems corrosion, environmental parameters monitoring, geomatics.

// Carichiamo l'elenco degli stati